Elenco di controllo in 8 passaggi per ottenere tempi di caricamento inferiori a 1 secondo

In questo articolo ti fornirò come migliorare la velocità del tuo sito Web con 8 consigli pratici per migliorare le prestazioni del sito Web. Quindi eccoci qui:


Ti sei mai chiesto quale velocità della pagina (alias Rendimento del sito Web) potrebbe significare per il tuo sito Web e la tua attività? La velocità della pagina influisce sulle due cose più importanti del tuo sito Web:

1. Classifiche dei motori di ricerca

Da quando Google ha annunciato nel 2010 che la velocità della pagina sarà considerata un fattore per il posizionamento della pagina, i proprietari di siti Web sono alla ricerca di modi per migliorare la velocità della pagina.

Leggi: Utilizzo della velocità del sito nel ranking della ricerca Web

Dai un’occhiata a questo rapporto di tendenza che mostra chiaramente un aumento significativo dell’interesse per la velocità della pagina:
traffico

Guarda anche il video di Brain Dean su come la velocità del sito web influisce sulla classifica.

L’esecuzione di un audit SEO gratuito sul tuo sito Web è importante in quanto fornirà informazioni preziose se il tuo sito Web segue le migliori pratiche di Google per il ranking organico.

Se non riesci a ottimizzare il tuo sito per il posizionamento su Google, dovresti assumere SEO Expert o seguire una formazione online.

2. Visitatori

A nessuno piace aspettare su una pagina che impiega troppo tempo a caricarsi. Questo vale anche per i tuoi visitatori. Se la tua pagina impiega troppo tempo a caricarsi, lasceranno il tuo sito web con conseguente perdita di attività.

Cosa significa avere buone prestazioni del sito Web?

Le prestazioni del sito Web e la velocità della pagina sono fattori critici quando si tratta di ottimizzare i motori di ricerca. Il motivo più ovvio per avere una buona velocità di pagina è avere un miglior posizionamento nei motori di ricerca. Dopotutto, è quello che tutti i proprietari di siti web mirano.

Avere un buon posizionamento nei motori di ricerca significa ottenere più visitatori. Più visitatori significa maggiori possibilità di convertirli in clienti e far crescere la tua attività.

prestazioni di velocità del sito Web

Pertanto, per aumentare il numero di visitatori e il posizionamento nei motori di ricerca della tua pagina, è necessario ottimizzare i tempi di caricamento. Per questo, puoi anche provare i servizi di ottimizzazione della velocità dagli appassionati di WP.

Vuoi condividere questo sul tuo sito? Basta copiare il codice qui sotto!

Come velocizzare le prestazioni del tuo sito Web (infografica) da parte del team su Hostingpill.com

’How

Fonte: Come velocizzare le prestazioni del tuo sito Web (infografica)

Suggerimenti sulle prestazioni del sito Web

1. Ottieni un buon server di hosting

Ottieni un buon server di hosting

Inutile dire che se non si dispone di un buon server di hosting, nessuno dei passaggi seguenti equivale a nulla. Quindi, la prima cosa che fai è: OTTIENI UN SERVER VELOCE!

E per server veloce intendo, quello che utilizza le unità SSD: poiché non hanno parti mobili, possono rispondere a una richiesta di pagina molto più velocemente rispetto alle unità disco tradizionali.

Alcune delle società di hosting che utilizzano unità SSD sono: InMotionHosting, BlueHost & DreamHost.

2. Analizza il tuo sito Web

Analizza il tuo sito Web

Questo ti darà un punto di partenza per migliorare la velocità della tua pagina. Questo ti aiuterà anche a identificare le aree problematiche su cui dovresti prima concentrarti.

Sono disponibili numerosi strumenti gratuiti per analizzare il tuo sito Web, di seguito sono riportati i più popolari:

Page Speed ​​Insights: basta collegare l’URL del tuo sito Web e consentire a Google di scansionare il tuo sito Web e suggerire aree da migliorare. Visita PageSpeed ​​Insights per iniziare la scansione del tuo sito Web.

WebPageTest: uno strumento che ti fornisce informazioni complete sul tuo sito Web come il tempo impiegato per l’avvio della richiesta, la ricerca DNS, il primo byte ecc. Include anche un grafico a cascata che indica le diverse fasi di una richiesta HTTP effettuata sul tuo sito Web. Per scansionare il tuo sito Web con WebPageTest, vai su www.webpagetest.org/.

Test velocità sito Web Pingdom: Pingdom esegue la scansione del sito Web da più posizioni di prova. Fornisce informazioni dettagliate come tempo di caricamento, approfondimenti sulle prestazioni e suggerimenti per migliorare la velocità della pagina. Vai su https://tools.pingdom.com/, collega il tuo URL e verifica la posizione per iniziare la scansione del tuo sito web.

Sforzo richiesto: | Impatto globale – Basso

3. Abilita la compressione GZIP

La compressione GZIP ti consente di comprimere le pagine prima di renderle ai tuoi visitatori. Le pagine compresse hanno dimensioni inferiori e vengono consegnate più velocemente. Se non sei sicuro che la compressione GZIP sia abilitata sul tuo sito web, controlla con un semplice strumento come https://varvy.com/tools/gzip/

Sforzo richiesto: | Impatto globale – Alto

4. Ottimizzazione dell’immagine

Ottimizzazione delle immagini

Le immagini sono fantastiche per il tuo sito Web: aiuta il visitatore a visualizzare i tuoi contenuti. Tuttavia, avere immagini che non sono ottimizzate potrebbe influire negativamente sulla velocità della pagina del tuo sito Web.

Per migliorare la velocità della tua pagina, assicurati di utilizzare solo il numero richiesto di immagini e il formato immagine corretto. Usa JPEG quando possibile, usa PNG altrimenti.

Riduci anche le dimensioni dell’immagine usando strumenti come Photoshop senza ridurre troppo la qualità. Le dimensioni ridotte dell’immagine significano download più veloce, con conseguente migliore velocità della pagina.

Visita l’ottimizzazione delle immagini per visualizzare un elenco di controllo completo per l’ottimizzazione delle immagini.

Sforzo richiesto: | Impatto globale – Alto

5. Riduci a icona e minimizza

Parti del tuo sito Web come immagini, script e CSS aumentano il numero di richieste HTTP necessarie per scaricarle. Più richieste HTTP significano più tempo di caricamento della pagina.

Riduci al minimo il numero di richieste HTTP riducendo il numero di script ed elementi CSS sulla tua pagina.

Usa uno strumento come YUI Compressor (http://yui.github.io/yuicompressor/) per minimizzare il tuo codice CSS e Javascript. Usa PageSpeed ​​Insights per minimizzare il tuo codice HTML.

Sforzo richiesto: | Impatto globale – Medio

6. Utilizzare CDN

Usa CDN

Content Delivery Network è un modo semplice per fornire i tuoi contenuti web. L’uso di una CDN significa che i tuoi contenuti vengono distribuiti su più server in tutto il mondo.

Quando arriva una richiesta HTTP per il tuo sito Web, il contenuto viene consegnato da un server più vicino all’utente, con conseguente maggiore velocità della pagina.

La migliore rete CDN che utilizzo è KeyCDN.

Vedrai sicuramente un miglioramento della velocità del sito dopo aver configurato il sito con un CDN.

Sforzo richiesto: | Impatto globale – Alto

7. Elimina i reindirizzamenti

Ogni volta che la tua pagina reindirizza, il tuo browser deve passare a un nuovo posto alla ricerca della risorsa. Ciò significa che ogni reindirizzamento aggiunge tempo di attesa per la richiesta e la risposta. Ciò può aumentare significativamente il tempo di caricamento della tua pagina.

Elimina il maggior numero possibile di reindirizzamenti. Utilizzare uno strumento come https://varvy.com/tools/redirects/ per verificare se il proprio sito Web ha reindirizzamenti.

Sforzo richiesto: | Impatto globale – Medio

8. Posiziona JavaScript in basso

Gli script Java possono causare il differimento del rendering della pagina. Posizionando JavaScript in alto significa che questi script vengono caricati prima e poi il contenuto della pagina viene consegnato. Ciò può aumentare significativamente il tempo di caricamento della pagina.

Per evitare ciò, assicurati di posizionare JavaScript nella parte inferiore del contenuto della pagina. Ciò consentirà alla pagina di essere visibile prima al visitatore prima di analizzare JavaScript.

Utilizza uno strumento come Gtmetrix per verificare se hai JavaScript che blocca il rendering della tua pagina.

Sforzo richiesto: | Impatto globale – Medio

Conclusione

Buoni contenuti con prestazioni migliori del sito Web sono ciò di cui hai bisogno per il posizionamento nei motori di ricerca, i visitatori e la tua attività. Migliorare la velocità della tua pagina e il rendimento del tuo sito web non è un’attività da fare una sola volta.

Devi continuare i tuoi sforzi di ottimizzazione quando e quando aggiungi nuove pagine al tuo sito.

I sette suggerimenti sopra indicati non sono i soli, ma sono un buon punto di partenza per iniziare a migliorare le prestazioni del tuo sito web.

Risorse correlate:

Accelera il tuo sito Web WordPress con questi 6 suggerimenti

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map