Wix vs Shopify: la nostra conclusione testando entrambe le piattaforme (2020)

La creazione di un sito Web e la creazione di un negozio online si sovrappongono notevolmente. Ogni area tende ad avere i propri nomi di software di grandi dimensioni, ma qui c’è anche una sovrapposizione.


In questa recensione, esaminerò quello che penso sia uno dei casi più interessanti di sovrapposizione e la conseguente concorrenza che ne è derivata. In un angolo, abbiamo la piattaforma di e-commerce più popolare in circolazione in questo momento.

Per quanto riguarda le soluzioni pronte all’uso (ovvero le soluzioni fornite con tutto ciò di cui hai bisogno), Shopify è facilmente il re.

Dal 2006, Shopify ha facilitato oltre 82 miliardi di dollari di vendite e attualmente supporta oltre 600.000 negozi attivi. È stato detto abbastanza.

Nell’altro angolo del ring, abbiamo quello che è probabilmente il costruttore di siti Web più popolare: Wix. Wix è cresciuto dal 2006 per servire oltre 110 milioni di utenti, con una media di 45.000 nuove iscrizioni ogni giorno.

Un’area in cui Wix sta cercando di diventare forte è l’e-commerce. Dopotutto, Wix si è sicuramente affermato come leader nella creazione di siti Web facili: perché non usare sia la sua straordinaria popolarità che gli strumenti per la creazione di siti per rendere lo stesso negozio accessibile in modo simile?

Shopify è chiaramente una scelta forte qui, ma il lato e-commerce di Wix presenta nuovi vantaggi? È forse più conveniente o persino più intuitivo? Tutte queste domande (e molto altro!) Che esplorerò in questa recensione.

Ho testato sia Shopify che Wix, e sebbene non ci sia una sola risposta semplice … ci sono alcune risposte. Quindi andiamo avanti!

Tabella dei contenuti

Vai a vedere test specifici facendo clic sui seguenti collegamenti

  1. Prezzi e confronto delle caratteristiche
  2. Facilità d’uso
  3. Servizio Clienti
  4. Sicurezza e affidabilità
  5. Conclusione: quale consiglio?

Prezzi e confronto delle caratteristiche

Wix
Shopify

PianoDi baseShopify di base
Prezzo / mese.$ 20 / mo$ 29 / mo
Prodotti illimitati
Certificato SSL gratuito
Commissioni di transazione2,0%
Supporto 24/7
Negozio online
Conservazione20 GB
Larghezza di bandaillimitatoillimitato

Diamo un’occhiata a ciò che la maggior parte di voi vorrà (giustamente) sapere prima: quali sono i prezzi e cosa ottieni per quei prezzi?

Shopify ha essenzialmente tre livelli, a partire da $ 29 con Shopify di base e per finire a $ 299 con Shopify avanzato.

Shopify-pricingOltre a questi, Shopify ha altri due piani: Shopify Plus è per soluzioni di livello aziendale e Shopify Lite (che non è in realtà un costruttore di negozi, ma un mini-store collegato a Facebook). Mi concentrerò sui tre livelli mostrati sopra.

In termini di funzionalità, praticamente ottieni tutti gli elementi essenziali dal livello base verso l’alto. Incluso dal primo livello in poi: un negozio (che significa anche un costruttore di siti Web e uno strumento di blog), oltre a prodotti illimitati, codici di sconto, un certificato SSL incluso, sconti di spedizione Shopify, sicurezza dei pagamenti, etichette di spedizione e altro.

Questi sono tutti piuttosto standard / solidi, ma qualcosa di molto bello è Shopify include il recupero del carrello abbandonato per il primo livello. Questo in sostanza ti consente di contattare facilmente i clienti se hanno lasciato il tuo negozio con qualcosa ancora nel carrello.

Salendo ai livelli più alti, ottieni più account personale, buoni regalo, rapporti, prezzi cubici di posta prioritaria USPS (che basa il prezzo sulle dimensioni esterne dei pacchi anziché sul loro peso, risparmiando potenzialmente un sacco di soldi) e abbassando le commissioni di transazione.

Wix ha anche tre livelli per il suo costruttore Business ed eCommerce.

wix planA prima vista, Wix è chiaramente molto più economico, con tutti e tre i piani fondamentalmente sulla scala del primo livello di Shopify. Aspetta cosa? Wix non sarà automaticamente il vincitore qui?

Non proprio. Diamo un’occhiata a ciò che Wix ha da offrire. Tieni presente che i piani di e-commerce di Wix sono fondamentalmente in cima al suo strumento di costruzione di siti Web esistente, in modo da ottenere un costruttore di siti incredibilmente ben caratterizzato più capacità del negozio.

Analizzare tutte le funzionalità potrebbe richiedere del tempo, ma per dirla brevemente, l’account Business Basic in poi dovrebbe darti praticamente tutto ciò di cui hai bisogno per avere il pieno controllo del tuo negozio.

Wix ti avvia con 20 GB di spazio di archiviazione, che può essere espanso a 50 GB al terzo livello e larghezza di banda illimitata. Ottieni 5 ore di video, che è probabilmente più che sufficiente, ma puoi anche rimuovere quel limite attraverso gli aggiornamenti.

A parte questo, ottieni alcune app gratuitamente, un dominio gratuito per un anno (se lo desideri; puoi anche connettere il tuo dominio senza costi aggiuntivi), Google Analytics, oltre a buoni annuncio.

Il confronto tra i due è un po ‘difficile. Shopify ha un chiaro vantaggio quando si tratta di gravi esigenze commerciali, basandosi solo sui vantaggi e sugli sconti di spedizione, oltre ai suoi report avanzati.

D’altra parte, Wix è esente da commissioni al 100%, il che significa che non prenderà denaro dalle tue vendite. Ciò è in contrasto con Shopify, che addebita una piccola percentuale in più sugli acquisti effettuati dai clienti.

Shopify non addebita costi per la connessione di un dominio, se ne hai uno di terze parti, ma addebita la registrazione di un dominio. Certamente Wix ti addebiterà un dominio registrato dopo il primo anno, ma almeno il primo anno è gratuito. Questi fattori formano una sorta di bagaglio di Shopify: costi aggiuntivi o costi nascosti che sono sfortunati.

Inoltre, gli utenti che non necessitano della completezza di Shopify apprezzeranno l’accessibilità economica di Wix. Ad esempio, i piani di e-commerce hanno uno strumento di recupero del carrello abbandonato e la possibilità di offrire coupon ai clienti. Quest’ultimo può essere installato gratuitamente tramite un’app (anche se la qualità è discutibile), mentre per installare il secondo livello di Shopify devi installare.

Wix fornisce quindi molti strumenti di negozio essenziali, direttamente o indirettamente, a un prezzo molto più conveniente.

Il design è anche molto importante per i negozi online.

Entrambe le società offrono una selezione di modelli tra cui scegliere e puoi cambiare praticamente qualsiasi cosa al loro interno. Tuttavia, Wix è un po ‘meglio quando si tratta di personalizzazione e Wix ha centinaia di temi in più rispetto a Shopify.

Shopify-temi

Shopify ha una buona selezione di temi, ma a volte possono sentirsi ripetitivi.

temi wixSebbene Wix abbia più temi, esistono solo alcuni tipi di temi per categoria di negozio. Questo può essere utile, ma può anche essere restrittivo, perché finisci con poche opzioni per categoria di negozio.

Shopify è simile, ma i temi si fondono di più. Naturalmente, questo porta anche al problema della ripetizione. Fortunatamente, puoi anche utilizzare altri modelli su Wix e aggiungere manualmente una funzionalità di negozio. Ciò comporta un piccolo lavoro extra da parte tua, ma nulla di troppo significativo nello schema di facile costruzione del sito.

Se prendi in considerazione gli altri temi non e-commerce, finirai con centinaia di scelte. Quindi, anche se i temi di Shopify non sono male, direi che Wix vince di colpo solo per pura scelta.

A parte i temi, sia Wix che Shopify hanno app store nel caso in cui le funzionalità predefinite non siano sufficienti. Il confronto dei costi diventa difficile qui e le cose dipendono davvero dalle esigenze della tua azienda.

Mentre alcune app sono gratuite o hanno prezzi bassi per il primo periodo di utilizzo (di solito un anno), molte sono desiderabili e alcune possono essere piuttosto costose. Per le aziende che possono permetterselo, le app possono perfezionare i pochi difetti nel tuo negozio o aggiungere un ulteriore livello di comfort ai tuoi clienti.

Tuttavia, molte aziende possono fare benissimo con strumenti pronti all’uso su entrambe le piattaforme. Direi per le aziende che non si preoccupano delle spese extra, l’app store di Shopify ha una selezione di app molto migliore e più pratica.

negozio di app storeD’altra parte, Wix ha una selezione molto migliore di app gratuite.

mercato delle app wixL’unico problema con le app gratuite di Wix è che, sebbene ce ne siano sicuramente molte, non molte sono soluzioni di alta qualità. L’app store di Shopify è più costoso ma molto più pratico, mentre lo store di Wix a volte può confondersi con ingannevoli.

Un ultimo elemento che vorrei menzionare: Wix ha qualcosa chiamato Wix Answers, che in sostanza ti consente di creare sistemi di assistenza clienti incredibilmente facilmente. Puoi fare cose simili attraverso l’app store di Shopify, ma il fatto che Wix abbia un componente aggiuntivo completo di software è eccezionale.

In definitiva, Wix e Shopify sono difficili da confrontare perché conservano differenze significative. Ciò significa anche che mantengono diversi punti di forza …

Penso che Wix sia un’opzione migliore per chi ha esigenze di e-commerce più leggere. Shopify farebbe comunque un ottimo lavoro, ma se hai solo bisogno di creare un negozio e prendere un volume relativamente basso di ordini, Wix è un’ottima opzione.

Questo in parte perché Shopify può essere più costoso del suo valore per le piccole imprese che necessitano di soluzioni di e-commerce, ma non straordinariamente. Le commissioni extra che Shopify attribuisce agli acquisti, oltre alle costose app e ai costi di registrazione di un dominio possono renderlo un po ‘oneroso.

Wix è relativamente conveniente al contrario per gli utenti più piccoli. È approssimativamente alla pari con Shopify in termini di funzionalità e in qualche modo consente agli utenti un controllo ancora maggiore sugli aspetti del design del loro negozio.

Un account Wix potrebbe fornire alcune delle funzionalità che sono limitate agli account Shopify di livello superiore, anche se potrebbe essere necessario passare attraverso l’app store e potrebbero non essere altrettanto buone. Inoltre, Wix ha più modelli.

D’altra parte, Shopify è un’opzione migliore per coloro che hanno esigenze di e-commerce più pesanti e per coloro che prevedono di fare un sacco di spedizioni (cioè, non quelli che vendono solo prodotti digitali).

Shopify fornisce tutti gli strumenti di cui hai bisogno per il tuo negozio, inoltre include molti vantaggi immediati che renderanno la spedizione molto più fattibile. È anche meglio per il ridimensionamento, il che giustifica i grandi salti di prezzo tra i livelli.

In breve, le cose sono piuttosto divise. Wix potrebbe essere più conveniente per quelli con esigenze di e-commerce più semplici, mentre Shopify è quasi sicuramente più adatto per attività online pesanti. Certo, ci sono più fattori che entrano in gioco …

Facilità d’uso

Quanto è facile usare Shopify o Wix? Ecco dove i nostri due concorrenti sono estremamente vicini.

Tieni presente che sia Shopify che Wix si sono fortemente commercializzati come costruttori di siti / negozi facili da usare. Ridurre Shopify o Wix solo alle allocazioni di archiviazione o ai vantaggi di spedizione può tagliare molto di ciò che ha dato a questi due tremendi appelli.

Wix, ovviamente, è noto soprattutto per essere un costruttore di siti Web. La gestione del negozio è solo un’altra parte dell’utilizzo del generatore di siti Web, che è sorprendentemente eccezionale.

costruttore di siti Web wixAggiungere o gestire un prodotto nella pagina del tuo negozio, ad esempio, è semplice come accedere a una piccola barra laterale contenente elementi / strumenti comuni e fare clic sullo strumento del negozio.

cruscotto wixWix semplifica anche la gestione dei diversi siti e account. Scherzi a parte, le cose non potrebbero essere più intuitive.

Shopify è diverso. Shopify è ancora intuitivo e facile da usare, ma è meno faccia a faccia: l’interfaccia utente non è così appariscente o animata (che a volte è preferibile). È facile da usare come Wix.

Una differenza importante qui: gli strumenti del negozio di Shopify hanno un livello leggermente più alto e la sua interfaccia utente fa un lavoro migliore nel renderli facili senza sacrificare la praticità. La facilità d’uso di Wix si manifesta principalmente negli aspetti di costruzione e progettazione del sito.

Mentre Wix ha ancora strumenti di gestione del negozio che sono facili da usare (vedi sopra), sono un po ‘meno robusti quando si tratta di dettagli. Shopify eccelle nel rendere alcuni aspetti del tuo negozio facili da modificare senza sacrificare la tua capacità di controllare i dettagli.

A parte i diversi punti di forza della facilità d’uso, Wix e Shopify offrono soluzioni rapide per alcune cose di base. Shopify, ad esempio, offre sia consigli (vedere la sezione successiva per ulteriori informazioni al riguardo) sia software utili per rendere semplice la generazione di alcuni concetti di e-commerce.

shopify costruire marchioWix, da parte sua, offre un generatore di siti (oltre che un creatore di logo).

editor di wix

Tieni presente che questo è diverso dalla modifica di un modello esistente: se il semplice generatore di siti Web non fosse abbastanza, puoi ottenere un generato automaticamente.

Anche se suona bene, ovviamente in pratica non è una soluzione così grande. Se gestisci un’attività online, probabilmente non conterai sui siti generati automaticamente di Wix.

Il software di Shopify è un po ‘più pratico in questo senso, ma penso che si applichi un principio simile: mentre Shopify potrebbe aiutarti a creare un logo, potresti già averne uno. Ancora una volta, è bello avere.

Riassumendo, sia Shopify che Wix sono in cima alla linea quando si tratta di facilità d’uso, ma mostrano questi punti di forza in diverse aree. La facilità d’uso di Wix è la migliore per l’esperienza di costruzione del sito, perché ti dà molto controllo sul design senza rendere le cose ostili.

Tuttavia, Wix sacrifica alcuni dettagli sulle funzionalità del negozio (come prodotti o ordini) che Shopify non offre. Shopify ha una grande facilità d’uso per la gestione delle funzionalità del negozio senza sacrificare i dettagli, ma non ti consente di fare tanto con il design come Wix.

Alla fine, lo chiamerò un pareggio: dipende solo da ciò che dai la priorità qui.

Servizio Clienti

Sia Shopify che Wix hanno una reputazione eccezionale per la loro facilità d’uso. Mentre ciò tende a significare la letterale facilità d’uso del software, la facilità d’uso si sovrappone molto con l’assistenza clienti.

L’assistenza clienti è essenziale. Anche se Shopify e Wix sono piattaforme relativamente facili da usare, un utente esperto o esperto può comunque essere rallentato se non viene utilizzato sulle piattaforme.

Inoltre, non fa mai male sapere come ottenere il massimo dal tuo account. In questo caso, un’assistenza clienti di qualità è essenziale, anche se un servizio è facile da usare. Parlerò di due tipi principali di assistenza clienti: rappresentanti disponibili per il contatto e informazioni in loco.

Wix soffre un po ‘quando si tratta di opzioni per contattare i rappresentanti. L’uso di un piano di e-commerce con Wix ti consentirà di contattare i rappresentanti telefonicamente o tramite il sistema di ticket: non esiste un’opzione di chat dal vivo.

Anche se stai pagando per l’account Wix più costoso che puoi, e quindi hai il supporto VIP, le linee telefoniche non sono 24/7.

Tutto considerato, questo non è un grosso problema. Tuttavia, l’attesa al telefono può essere un fastidio, inoltre la chat dal vivo è un ottimo modo per ottenere risposte rapide durante il multitasking su un computer. Niente di enorme, ma sicuramente sfortunato.

Shopify offre tutti e tre i metodi per contattare i rappresentanti. Nella mia esperienza, il personale dell’assistenza clienti di Shopify non è stato se non utile.

Shopify chatPer avere una solida chat dal vivo, oltre a un buon supporto telefonico e di biglietti, darei a Shopify oggetti di scena per essere migliore quando si tratta di contattare il personale. Wix non è male – il supporto telefonico e il supporto dei biglietti sono generalmente decenti – ma Shopify si distingue.

Oltre a contattare direttamente l’assistenza clienti, Wix e Shopify offrono risorse informative ed educative in loco.

Dei due, Shopify fa molto di più. Shopify ha così tante risorse che è difficile tenerne traccia.

Il principale tra le risorse di Shopify è il Centro assistenza e il forum della comunità. Il Centro assistenza è una base di conoscenza molto completa, ben organizzata e pulita. È facile navigare nel Centro assistenza come cercare articoli specifici.

centro assistenza shopifyLe pagine del forum di Shopify non sono tanto utili quanto il Centro assistenza, ma sono comunque piuttosto utili, in particolare per problemi più specifici. Un aspetto positivo delle dimensioni di Shopify è che puoi trovare molti forum e consigli su Shopify anche al di fuori del forum del suo sito.

A parte questo, le altre risorse di Shopify includono guide e corsi più approfonditi orientati al business e all’e-commerce. In particolare, questi includono: un blog, Shopify Academy, una serie di e-book didattici chiamati guide e un paio di podcast.

Infine, Shopify offre molti strumenti: un’enciclopedia aziendale e Shopify Polaris (che contiene informazioni dettagliate sugli standard di progettazione di Shopify) sono i più notevoli, ma c’è anche una pagina intera di altri strumenti.

esplorare strumentiAnche se non posso dire che questi strumenti siano essenziali, la lunghezza con cui Shopify è andato a rendere tali cose disponibili per i suoi clienti (e potenziali clienti) è molto impressionante e rende il ranking dell’assistenza clienti di Shopify come uno dei migliori che abbia mai visto.

Le risorse di assistenza clienti di Wix, a parte i rappresentanti, sono complessivamente decenti, ma non sono paragonabili a quelle di Shopify.

Wix ha un blog tutto suo, che contiene informazioni utili, ma tieni presente che non è tutto incentrato sull’e-commerce come Shopify perché Wix aiuta anche le persone con siti di elaborazione senza pagamento.

Il centro assistenza di Wix è anche molto completo, forse non abbastanza buono come quello di Shopify, ma sicuramente una base di conoscenza ben sviluppata.

centro assistenza wixPer mettere tutto insieme, è difficile dire che Wix si confronta davvero con Shopify sull’assistenza clienti. Ancora una volta, vorrei ribadire che Wix ha un buon supporto: la knowledge base è davvero solida e contattare i rappresentanti per telefono o biglietto funziona abbastanza bene.

Tuttavia, la pletora di risorse, strumenti, base di conoscenza approfondita e rappresentanti molto utili di Shopify danno la vittoria per quanto riguarda l’assistenza clienti.

Sicurezza e affidabilità

Certo, abbiamo un ultimo importante fattore da coprire, ed è uno dei più importanti. Soprattutto se gestisci un’attività online o alcune parti della tua attività sono online, avere una buona sicurezza e prestazioni costantemente buone è assolutamente essenziale.

A dire il vero, Shopify e Wix non dicono molto sulla loro sicurezza. Entrambi faranno del loro meglio per sottolineare che sono certificati in modo appropriato per gestire le informazioni di pagamento (entrambi hanno il più alto livello di conformità PCI).

Shopify, infatti, ha un’intera pagina dedicata a mostrare la sua conformità PCI.

shopify pciLa conformità PCI è buona, ma è anche una parte fondamentale dell’essere un software per carrello sicuro e non dice molto.

Wix è anche peggio quando si tratta di descrivere la propria sicurezza.

protezione da virus wixQuesto articolo del Centro assistenza non dice quasi nulla.

D’altra parte, Wix ha un buon tempo di attività delle mie misurazioni e tempi di risposta davvero buoni.

uptime del sito di test wixQuindi, mentre è vero che dovremmo davvero sapere di più sulla sicurezza di Wix, almeno le prestazioni sono piuttosto buone.

Shopify è essenzialmente lo stesso in questo settore: mentre nessuna delle due società dice molto sui loro siti Web in merito ai protocolli di sicurezza, soddisfano gli standard di riferimento del settore per la sicurezza e funzionano molto bene.

Ho riscontrato che Shopify e Wix sono servizi molto affidabili, non solo nei tempi di attività e nei tempi di risposta, ma nell’esperienza quotidiana del software. Non ho visto alcun problema tecnico o almeno nessuna nota.

E mentre la mancanza di divulgazione è sfortunata, ciò non significa necessariamente che Wix e Shopify abbiano una scarsa sicurezza: Shopify, almeno, ha elaborato decine di miliardi in transazioni senza troppi problemi.

Per quanto riguarda la sicurezza, direi che mi sento un po ‘più a mio agio con Shopify a causa del suo record consolidato, ma che entrambe le società probabilmente stanno bene. Per quanto riguarda l’affidabilità, entrambe le società sono stellari.

Conclusione: quale consiglio?

Chiaramente Wix e Shopify sono molto simili, eppure diversi nelle aree chiave. Shopify è un nome tremendamente affermato nell’e-commerce e Wix è un nome tremendamente consolidato nella costruzione di siti Web.

Wix è un po ‘un passo avanti qui, cercando di costruire il software del carrello della spesa sul suo software di costruzione del sito esistente, uno sforzo abbastanza naturale – dopo tutto, la costruzione di negozi e la costruzione di siti si sovrappongono molto.

Quindi qual è la migliore? Ah, sto solo scherzando. Sappiamo tutti che non è così semplice. Esaminiamo i punti chiave.

Shopify e Wix funzionano entrambi in modo molto affidabile, soddisfano i criteri del settore per l’affidabilità dell’e-commerce, ma non divulgano abbastanza sulle loro pratiche di sicurezza.

L’assistenza clienti di Shopify è fenomenale, anche se Wix è anche abbastanza buona, sembra solo peggio rispetto a Shopify.

Per quanto riguarda la facilità d’uso, entrambe le aziende hanno la reputazione di essere eleganti e molto facili da usare. Queste reputazioni reggono, ma in diversi modi.

Shopify semplifica la modifica di alcuni aspetti del tuo negozio senza sacrificare piccoli dettagli o funzionalità extra. Le capacità di progettazione di Shopify sono anche forti e facili da usare, ma non consentono lo stesso controllo del costruttore di Wix.

Wix, d’altra parte, consente un enorme controllo dell’utente sull’aspetto del sito senza rendere le cose troppo complicate. Il compromesso è che mentre puoi gestire le funzionalità del tuo negozio molto facilmente, perdi alcuni dei dettagli e del rigore che otterrai con Shopify.

Ora, per tenere conto dei prezzi e delle caratteristiche principali: Shopify è chiaramente molto più costoso. I suoi tre livelli principali superano di gran lunga i livelli di Wix: i tre piani di e-commerce di Wix sono tutti pochi nella gamma del primo livello di Shopify.

I piani di Shopify possono fare un serio sollevamento di carichi pesanti, letteralmente sotto forma di consegne. Uno dei motivi per cui Shopify è per le piccole imprese è che può ridurre i costi di spedizione e risparmiare tempo, tramite etichette di spedizione, sconti sulla spedizione e altro ancora. L’app store di Shopify è anche più serio (più costoso).

D’altra parte, Wix fornisce la maggior parte delle funzionalità essenziali dell’e-commerce a prezzi molto convenienti. Puoi gestire tutti gli ordini, i prodotti, gli sconti e i coupon di cui hai bisogno, tutto per circa il prezzo del piano entry level di Shopify, anche se devi installare alcune app gratuite per farlo.

Inoltre, Wix non prende le fastidiose commissioni o commissioni di transazione di Shopify, include un dominio gratuitamente (per un anno), ha molte applicazioni gratuite e ha centinaia di temi tra cui scegliere.

Il problema principale è che perdi un po ‘di dettagli — non preoccuparti, non è nulla di grave, ma non puoi mantenere un CRM immensamente dettagliato come su Shopify — e non puoi ridimensionare la tua attività quasi come puoi con Shopify.

In breve, sì, Shopify è più costoso, ma per le aziende che prevedono molte spedizioni e / o che si aspettano la necessità di ridimensionamento, può essere molto conveniente.

Wix non è inutile però: è meglio per le aziende che possono spedire pacchi ma non per grandi quantità, o per chiunque venda un prodotto online. Shopify può essere buono anche per queste persone, ma se queste persone non hanno esigenze di carrello della spesa rigorose e hanno solo bisogno del software di base, Wix fornirà un modo più economico per svolgere il lavoro.

Se sei ancora confuso, non preoccuparti. Shopify ha una prova gratuita di 14 giorni con cui puoi giocare e Wix ti permetterà di creare un account gratuito che può utilizzare il generatore di siti Web. Puoi persino creare un negozio interamente gratuitamente, non sarai in grado di pubblicare sotto il tuo dominio o elaborare i pagamenti fino a quando non aggiorni il tuo account.

Allora, cosa stai aspettando, colleghi imprenditori? È ora di mettersi al lavoro!

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map